EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

giacomo1

Le colonie feline di Giacomo vivono ad Alghero.

La vita turistica di Alghero scorre calma tra passeggiate in centro, pennichelle sotto l’ombrellone, abbuffate nei ristoranti, alberghi di lusso, barche e negozi alla moda, ma basta spostarsi nella dimensione di Giacomo Scarfò, che cambi con tutt’un altro ritmo, e per 365 giorni all’anno. Sì perché Giacomo è uno dei pochi “gattari” di Alghero che si occupano delle colonie feline della città e dei dintorni: accudisce, nutre e cura circa 150 gatti suddivisi in 10 colonie.

giacomo2

Giacomo è una persona semplice ma la sua vita è resa “complicata” dalla guerra che ogni giorno combatte per difendere queste “anime pure” (così le chiama lui): le angherie delle persone che distruggono i ripari o i punti di ristoro, le minacce dei proprietari dei terreni in cui vivono i gatti, il comune che non provvede alle sterilizzazioni, l’amministrazione che non elargisce aiuti economici.

La giornata di Giacomo ha ritmi precisi, scanditi dai ritmi delle pappe che porta usando la sua scassatissima macchina. La mattina presto e la sera c’è il giro delle colonie, il controllo che tutti stiano più o meno bene, la scoperta di nuovi  arrivi, cuccioli o no.

A casa, oltre alla famiglia umana, lo aspetta anche quella a quattrozampe: 6 cani e 8 gatti (di cui uno paralizzato alle zampe posteriori). In una città dove c’è tutto per i turisti ma nulla per i 4 zampe (manca un ufficio tutela animali, i negozi di pappe sono sforniti, i veterinari sono pochi, le associazioni animaliste inesistenti), Giacomo è solo a combattere ogni giorno contro tutto e tutti … Chi volesse altre informazioni, si metta in contatto con noi che forniremo il suo numero telefonico.

DIGITAL CAMERA

DIGITAL CAMERA

giacomo-un-auto-cuccia-di-gatttithumb